Labbra a prova di bacio? Combatti secchezza e screpolature

Labbra a prova di bacio? Combatti secchezza e screpolature

Le labbra sono il dettaglio più prezioso e seducente del viso femminile. Scopri come proteggerle dalla secchezza causata dai primi freddi.

Le labbra sono uno dei dettagli più significativi ed espressivi del viso femminile. Ma non è così semplice assicurare loro protezione: le labbra sono infatti particolarmente sensibili. La pelle che le costituisce si differenzia per struttura da quella del resto del corpo: è priva di cheratina, la sostanza che conferisce una certa rigidità all’epidermide, e lo strato che le riveste è molto sottile.

Inoltre le labbra sono prive di ghiandole sebacee, che assicurano idratazione, e hanno un numero inferiore di melanociti: la pelle è morbida e rosa, ovvero debolmente pigmentata, ma anche più delicata ed esposta alle condizioni ambientali.

Labbra vulnerabili agli agenti esterni

Complici il vento, il primo fresco, gli sbalzi di temperatura e l’aria secca degli ambienti riscaldati, le labbra tendono ad arrossarsi e a screpolarsi facilmente. Il motivo è l’elevata perdita di umidità, la quale, seccandole, può portare irritazioni e provocare minuscoli ma fastidiosissimi taglietti con difficoltà a rimarginarsi. La sensazione di secchezza invita poi a umettarsi ripetutamente le labbra per idratarle, instaurando un circolo vizioso che finisce per seccarle ulteriormente. In autunno, stagione di passaggio caratterizzata da un clima instabile e dai primi cali di temperatura, hanno quindi ancora più bisogno di attenzioni speciali.

Secchezza, addio!

Per mantenere le labbra nutrite e morbide è necessario intervenire quotidianamente per combattere l’eventuale disidratazione.

Due o più volte al giorno puoi applicare un prodotto specifico lenitivo ed emolliente, un balsamo o un più classico burro di cacao. Oltre a idratare le labbra le lascia vellutate e lucide, donando anche un effetto make-up (il risultato è simile a quello di un lucida labbra). Da utilizzare anche sotto il rossetto, al fine di garantire la massima protezione e un maggior effetto cosmetico. Prima dell’applicazione, un trucco efficace consiste nel rimuovere le pellicine con uno spazzolino da denti dalle setole morbide, passandolo sulle labbra umide.

Per labbra idratate ed elastiche è inoltre ottimo l’effetto delle vitamine A ed E. Un errore è invece trattare la secchezza con glicerina, perché dopo l’apparente sollievo iniziale, tale sostanza irrita e facilita le screpolature.

Stick Labbra Protezione AttivaPer labbra secche e screpolate Eucerin ha una soluzione efficace: è Stick Labbra Protezione Attiva della Linea Pelle Sensibile. Questo stick rigenera e protegge le labbra agendo rapidamente; dona morbidezza e idratazione immediata e assicura ottima protezione contro gli agenti atmosferici. Il suo segreto è la composizione a base di vitamina E e Dexpantenolo, nutrienti e protettivi. Stick Labbra Protezione Attiva vanta elevata tollerabilità cutanea, comprovata da studi clinici, che ne fanno un prodotto adatto alle pelli sensibili.

Scopri Stick Labbra Protezione Attiva e vieni a conoscere da vicino tutti i prodotti della Linea Eucerin Pelle Sensibile.

La vitamina E è essenziale per la cura delle labbra in quanto antiossidante per eccellenza. Grazie alla carnosina, un particolare enzima, è attiva contro i radicali liberi: riduce la formazione di lipoperossidi e rallenta il fotoinvecchiamento.

La vitamina E viene facilmente assorbita dalla pelle e svolge un’azione idratante, antinfiammatoria e lenitiva. La puoi trovare in abbondanza in olio d’oliva, olio di arachidi, germe di grano e relativo olio, fegato, uova, noci, mandorle, asparagi, avocado, frutta secca, carote, lattuga, piselli, spinaci e broccoli. Per saperne di più sulla vitamina E fai clic qui.
Qualche semplice suggerimento per il make-up delle labbra? Ecco qualche trucco per il rossetto:

  • durerà di più se conservato in frigorifero;
  • per risultati più precisi, applicalo con un pennellino;
  • se hai labbra sottili, prediligi le nuances chiare;
  • se è mat può dare la sensazione di secchezza: applica prima un velo di balsamo;
  • se sparisce entro dieci minuti, dopo averlo applicato togli con un fazzoletto di carta il colore in eccesso, quindi passa un velo di cipria per finire con un nuovo, leggero strato: il rossetto avrà maggior tenuta.

Per finire, se desideri un tocco sensuale puoi applicare il gloss soltanto al centro; oppure puoi distribuire un gloss naturale dappertutto, applicando nella zona centrale un pizzico di ombretto per occhi bianco e lucido: otterrai un gioco di ombre che farà apparire più piene le tue labbra.

  Stampa