Le tue mani, specchio dell’anima

Le tue mani, specchio dell’anima

Le mani attirano subito l’attenzione: sono tra le parti del corpo tra le più espressive e in evidenza. Proprio perché in primo piano, sono molto sensibili e richiedono cure particolari.

Le tue mani parlano di te. Esattamente come gli occhi, catalizzano l’attenzione dell’interlocutore e si caricano di sensi e significati con la gestualità. La loro bellezza è importante: sono una sorta di biglietto da visita, una prima impressione di noi agli altri. La cura delle mani riveste pertanto un grande valore e ne acquisisce di maggiore se si considera l’estrema sensibilità e delicatezza di questa parte del corpo, costantemente sottoposta ad aggressioni e attacchi sia per le intemperie e gli sbalzi climatici, sia per i prodotti con cui viene a contatto ogni giorno.

Le mani, così vulnerabili

La pelle del dorso è così sottile e delicata da essere simile a quella del contorno occhi. Presenta un solo strato corneo, a differenza di quella dei palmi; per questo, oltre a essere sempre esposta a radiazioni solari, al freddo e al caldo, è più soggetta a danni da aggressioni chimiche per l’uso di detergenti, detersivi, solventi o tensioattivi. Tali attacchi comportano un indebolimento del mantello idrolipidico della pelle e del normale equilibrio dermico: le conseguenze sono ipersensibilità, secchezza e screpolature, disturbi che a lungo andare contribuiscono a segnare e accelerare l’invecchiamento cutaneo.

Prenditi cura di loro

Per contrastare disidratazione e invecchiamento delle mani è necessario non sottovalutare una cura quotidiana che parta da un cambiamento radicale di abitudini. Per cominciare è bene utilizzare i guanti, in lattice o in materie plastiche anallergiche, non solo quando le mani vengono in diretto contatto con prodotti chimici, ma anche per svolgere le quotidiane attività domestiche, perché le polveri sottili seccano inesorabilmente la pelle.

È un grave errore inoltre pensare che saponi e detergenti siano tutti uguali. I prodotti con formulazioni troppo aggressive intaccano la pellicola protettiva del dorso delle mani, già particolarmente delicata e incline a disidratazione per l’assenza di ghiandole sebacee; è opportuno prediligere detergenti a effetto lipidizzante e a basso contenuto di alcali, che proteggono e ristabiliscono le naturali funzioni cutanee. Imprescindibile è poi l’utilizzo, spesso trascurato, di una crema idratante apposita da applicare tutte le sere, in grado di nutrire la pelle in profondità e mantenere l’epidermide delle mani elastica, morbida e nutrita: pensare che qualsiasi crema generica assolva a questa funzione è solo una falsa credenza, perché i prodotti pensati per le mani sono più corposi, dalla texture più ricca rispetto a quelle per corpo e viso.
 

5% Urea Crema Rigenerante ManiPer la cura delle mani Eucerin offre soluzioni di detersione e trattamento delicate, studiate sulle esigenze delle epidermidi inclini a sensibilità e secchezza. Tra i prodotti della Linea Pelle Sensibile puoi trovare pH5 Olio Detergente Mani, pensato per le mani sensibili, screpolate o intolleranti ai saponi tradizionali, in grado di detergere dolcemente ristabilendo la naturale barriera protettiva.
Della stessa linea, pH5 Sapone Solido con Tampone Citrato pH5 svolge un’azione lipidizzante e non aggredisce la pelle grazie all’assenza di alcali.

Per il trattamento, Eucerin ti propone pH5 Crema Mani Rigenerante. Questa crema dalla texture ricca fornisce un’efficace protezione dagli agenti ambientali grazie alla presenza di Pantenolo, Alpha-Glucosylrutin e Vitamina E. Infine, contro l’elevata secchezza c’è 5% Urea Crema Rigenerante Mani della Linea Pelle Secca: a base di Urea e Glicerina, rafforza la barriera protettiva proteggendo efficacemente e a lungo dagli stress ambientali.

Scopri come prenderti cura delle tue mani con i prodotti Eucerin e vieni a conoscere la Linea Pelle Sensibile e Pelle Secca.
 

I palmi delle mani possiedono un meccanismo di sudorazione tutto particolare. Durante il sonno, le ghiandole sudoripare interrompono l’attività, a differenza delle altre parti del corpo che risentono degli aumenti e abbassamenti di calore notturni. Di contro, indipendentemente dalla temperatura esterna, il palmo delle mani può invece aumentare vertiginosamente la sudorazione durante stati di ansia, stress ed emotività. Per saperne di più fai clic qui.

Veicolo universale di comunicazione, la mano è per diversi popoli e religioni un simbolo. La Mano di Fatima, per esempio, è il caratteristico amuleto della religione musulmana ed ebraica, molto diffuso in Medio Oriente e nell'Africa settentrionale, a cui vengono attribuiti poteri benefici e la capacità di scacciare il male e le sventure.

Il significato di questo talismano è legato alla leggenda islamica di Fatima, figlia del profeta Maometto, che sorprese il marito di ritorno con una concubina mentre preparava la cena. Accecata dalla gelosia, Fatima immerse la mano nell'acqua bollente, senza tuttavia avvertire dolore: il simbolo giunse così a rappresentare per i seguaci dell’islamismo la serietà e l'autocontrollo.
 

  Stampa