Contorno occhi: S.O.S. antirughe

Contorno occhi: S.O.S. antirughe

Con il passare del tempo, il contorno occhi si indebolisce, si fa più sottile e perde elasticità, favorendo la comparsa di linee e rughe. 

Durante il naturale processo di invecchiamento cutaneo, la pelle va gradualmente incontro alla formazione di rughe. La loro comparsa nella zona del contorno occhi spesso preoccupa le donne, per cui lo sguardo è elemento di fascino, seduzione e bellezza. Ma perchè il contorno occhi è così delicato e necessita di cure particolari?

Muscoli e rughe

Rispetto alle altre parti del viso, quest’area è più esposta alle dermo-contrazioni per ragioni anatomiche: la pelle del contorno occhi ha uno spessore estremamente ridotto (0,5 mm contro 1,75 - 2,5 mm dello spessore delle altre aree) e grande mobilità muscolare. Tutte le espressioni emotive, siano esse di gioia, tristezza, stupore o attenzione, passano inevitabilmente dagli occhi e dallo sguardo, mettendo in continuo movimento una serie di muscoli e porzioni di derma.

Sembrerebbe incredibile, ma il contorno occhi dispone di ben 22 piccoli muscoli: di questi, 14 sono adibiti ai battiti di ciglia quotidiani - circa 1000 - indispensabili per l’idratazione della cornea. Questi minuscoli e incessanti movimenti vengono impressi a partire dall’angolo esterno dell’occhio, che vede quindi la contrazione delle strutture cutanee. Questo, unito all’assenza di sebo tipico di questa parte, determina la formazione delle rughe.

Rughe: proteggi il tuo sguardo

Le prime rughe sono pertanto uno stimolo per ricordare alle donne di prendersi cura della pelle che circonda gli occhi in modo più minuzioso rispetto al resto. È assurdo, se non impossibile, sforzarsi di limitare la mimica facciale per evitare l’insorgere dei segni del tempo. Ciò che è opportuno fare è piuttosto nutrire e idratare quotidianamente la pelle di questa delicatissima zona con creme e prodotti formulati appositamente per il contorno occhi: l’impiego di creme viso generiche anche sulle palpebre e sulla zona perioculare non è corretto in quanto i forti principi attivi contenuti in esse possono rischiare di irritare gli occhi.

I cosmetici per il contorno occhi devono essere delicati, ipoallergenici e con formule lenitive in grado di garantire un’azione mirata. Meglio se contenenti anche filtri solari che proteggono dall’azione nociva dei raggi ultravioletti, ritardando e riducendo il precoce invecchiamento cutaneo. Infine, come regole generali di buona condotta, puoi ridurre i vizi, soprattutto il fumo, seguire un’alimentazione sana ed evitare di affaticare eccessivamente gli occhi con troppe ore davanti al computer.

Per la delicata zona del contorno occhi Eucerin propone una serie di prodotti specificatamente studiati per combattere i segni del tempo e le rughe. Nella Linea Anti-Età trovi Q10 Active Contorno Occhi, a base di coenzima naturale Q10 in grado di contrastare la formazione di rughe e ridurre quelle preesistenti in sole 5 settimane. All’interno della gamma Hyaluron-Filler hai a disposizione il trattamento Contorno Occhi con Saponina e Acido Jaluronico, la cui applicazione contrasta le rughe ridonando tono alla pelle.

Puoi provare inoltre il Contorno Occhi e Labbra DermoDENSIFYER con Arctiina e Apiaceae-Peptidi che aiuta ad accelerare il processo rigenerativo e l’apporto di collagene, restituendo elasticità e densità alla pelle e favorendo la riduzione delle rughe. Cosa aspetti? Difendi il tuo contorno occhi, prova i prodotti Eucerin!

La zona del contorno occhi richiede una cura e un’attenzione speciale a base di prodotti specifici antirughe. Lo stesso vale per altre imperfezioni, quali borse e occhiaie. Per queste ultime esistono tuttavia rimedi naturali cui è possibile ricorrere in situazioni di emergenza, come dopo una nottata movimentata o un periodo di particolare stress.

L’applicazione di compresse di garza imbevute di camomilla fredda, acqua di rose, fiordaliso o malva favoriscono la vasocostrizione e rinfrescano temporaneamente i tessuti perioculari. Anche il the e l’infuso di nocciole assolvono una funzione simile: si possono usare direttamente le bustine. Non tutti sanno poi che può essere utilizzata anche la patata: la presenza di potassio decongestiona, lenisce e attenua il colore scuro. Va benissimo anche la classica fetta di cetriolo.

Il make up è uno dei modi più immediati e semplici per mascherare imperfezioni tipiche della zona orbitale quali rughette, borse e occhiaie. Ma non è facile truccarsi correttamente. Un segreto per ridonare luminosità allo sguardo consiste nell’applicare dell’ombretto bianco brillante e, successivamente, un fondotinta di colore scuro, procedendo poi con un leggero strato di cipria.

Se il tuo contorno occhi presenta borse marcate, puoi applicare un correttore più scuro della tua carnagione sulla borsa e uno più chiaro subito sotto, sfumando un po’. Capita però che, a volte, il correttore evidenzi le rughe. Il rimedio? Dopo averlo applicato, stendi sulla zona un velo di contorno occhi: il prodotto si fonde con la pelle e i segni scompaiono.

  Stampa