Occhiaie e borse: proteggi il tuo sguardo

Occhiaie e borse: proteggi il tuo sguardo

Occhiaie e borse sono grandi nemiche delle donne: sottraggono allo sguardo fascino e bellezza e sono indice di una fragilità capillare congenita. Per saperne di più: leggi l'intervista all'esperto.

Le occhiaie sono un segno del tempo che passa o un'imperfezione che colpisce anche in giovane età?
Gli inestetismi perioculari comunemente definiti occhiaie sono dovuti generalmente a disturbi del microcircolo e sono caratterizzati da una particolare colorazione bruno-bluastra. Più comuni con l'avanzare dell'età, possono anche essere costituzionali e manifestarsi in soggetti giovani.

Da cosa dipende la comparsa delle occhiaie? E quella delle borse?
La cute del contorno occhi è particolarmente sottile: un rallentamento della microcircolazione determina stasi di sangue nei capillari e accumulo della quantità di melamina, fenomeni che danno origine alle occhiaie. Le cosiddette borse sono invece legate a un accumulo di grasso periorbitale per il cedimento del tessuto connettivo di sostegno, per lo più per il fisiologico processo di invecchiamento della pelle. Il drenaggio linfatico alterato e un accumulo di liquido extracellulare porta la cute sotto gli occhi a gonfiarsi e ad assumere la peculiare forma “a sacca”.

In quanto estremamente sottile e delicata, la pelle del contorno occhi che presenti borse e occhiaie sarà anche maggiormente soggetta alla formazione di rughe. È vero?
Sì, anche perché la cute periorbitale è continuamente sottoposta a fattori stressanti di origine endogena, come movimenti di mimica facciale, ed esogena, quali agenti climatici, eccessiva fotoesposizione, allergie e fattori irritanti.

Come prevenire l’insorgere di questi fastidiosi inestetismi? E come attenuarli?
Una corretta prevenzione di borse e occhiaie è legata a una particolare cura e attenzione rivolta alla delicata zona del contorno occhi. Per prevenirle è necessario utilizzare prodotti specifici e ridurre pratiche quotidiane dannose come alimentazione scorretta, riposo inadeguato ed eccessiva esposizione alla luce e ai fattori ambientali irritanti. Per attenuare questi inestetismi sono consigliabili impacchi decongestionanti e l’applicazione di prodotti delicati e privi di alcool e profumo.

Quali sono i principi attivi più indicati per risolvere il problema di borse e occhiaie?
Per quanto riguarda le borse, i principi attivi utili sono gli estratti naturali di hamamelis, calendula, equiseto, collagene e vitamine dermotrofiche quali la C e la E. Per le occhiaie possono invece essere usati principi in grado di agire sul microcircolo come i bioflavonoidi, gli estratti di arnica, la camomilla e il rusco.

Dr.Pierluca D'Addetta
Specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica
Il Dr. Pierluca D’addetta si occupa di Medicina e Chirurgia Estetica e Medicina del Benessere a Milano

 

  Stampa